Meglio presto che mai

10 aprile, 2014  |  Pubblicato in Cosa abbiamo appena fatto, News

Sabato 05 aprile ha avuto luogo MEGLIO PRESTO CHE MAI, corso di orientamento nutrizionale per genitori previdenti, nato dalla collaborazione tra Deborah Zuccherofino, di la Pentola di Aladino, con la sua esperienza di chef ed insegnante, e Laura Tortorella, psicologa e psicoterapeuta esperta in tematiche infantili ed adolescenziali. Ma nato soprattutto dallo studio di una recente ed illuminante  ricerca condotta da due ricercatrici americane sul tema dell’alimentazione infantile.

E’ stata interessante la partecipazione numerosa di genitori ed insegnanti, in un contesto di apprendimento e di dialogo ma anche di condivisione e di riflessione.

I bambini anche piccoli possono imparare a fare scelte alimentari sane e questo determina un cambiamento positivo nella loro vita presente e futura.

Nell’arco di circa cinque ore sono state trattate le dinamiche che conducono piccoli e grandi alla formazione delle proprie abitudini, al loro radicamento, alle conseguenze positive o negative che siano che proprio queste abitudini sono in grado di generare. Sono state illustrate tecniche e metodologie per modificare in maniera efficace le convinzioni depotenzianti relative al cibo dei bambini e per dare loro strumenti utili affinché vengano sostituite da altre convinzioni, maggiormente utili.

Al corso teorico è seguito un momento di esperienza pratica in cucina.

Cosa cucinare per e con i bambini per sottolinearne l’apprendimento?

Tutti gli allievi sono stati coinvolti, in un vero e proprio laboratorio di cucina.

I follow-up ricevuti sono stati più che positivi, entusiastici addirittura.

Per questo, se ancora non lo hai fatto, scarica l’e-book, gratuito (ancora per poco!), cliccando qui.

Le prossime date romane del corso sono previste per il mese di maggio. Non perdere questa importante occasione di crescita personale, per te ed i tuoi figli.

Diffondi anche tu l’importanza di queste rivoluzionarie scoperte per la salute dei bambini, fai sì che anche i tuoi cari “sappiano come fare”….. Passa parola.

 

LA VOCE DI CHI C’ERA….

_________________________________________________________________________________________________

Cara Deborah

sono uscita sabato da via urbana molto contenta e sono tornata a casa piena di buoni propositi. Ho lasciato depositare i contenuti del corso nei giorni seguenti…. ho pensato a quello che ci avete proposto ed effettivamente è un viaggio che ho voglia di intraprendere con le mie due bambine e il loro papà….tutti insieme…con Sofia (6 anni) abbiamo cominciato subito a scrivere il diario alimentare…devo aver trasmesso il mio entusiasmo perché lei con altrettanto entusiasmo si ricorda tutti giorni di compilarlo anche se non glielo ricordo io….mi ha detto che per mangiare bene bisogna anche saper ascoltare il proprio corpo…quanta saggezza in questa piccola donnina!!!
Con Irene (due anni e mezzo) invece mentre preparavamo insieme un cous cous di verdure abbiamo ripetuto tutti i nomi degli ingredienti e abbiamo cucinato insieme…..
Ho coinvolto le ragazze nella spesa e insieme ci divertiamo anche…non pensavo potesse essere anche divertente!!!Mi fanno ridere con i guanti trasparenti mentre imbustano la frutta o la verdura ….
Ho capito che la parola chiave è informazione!!Ma questo è vero in ogni ambito della nostra vita…essere informati significa essere liberi. Liberi di scegliere e di sapere cosa si sta facendo. Con mio marito da sempre cerchiamo di essere attenti a ciò che mangiamo e quindi a ciò che siamo….trasmetterlo alle nostre figlie era un obiettivo, perciò ringrazio Deborah, Laura e Luca per averci dato una mano a capire come farlo meglio!!
Avanti tutta ragazzi e in bocca al lupo.
Arianna (mamma di Sofia e Irene)
__________________________________________________________________________________________________

…. io sono stata molto bene. Le ore sono volate e questo basta a capire che la cosa ha funzionato. Il clima era sereno, c’era tanta voglia di imparare cose nuove e ho molto apprezzato sia lo scambio di opinioni e punti di vista con le altre mamme come me che con le insegnanti. Mi ha catturato e interessato molto quello che hai detto sulla PNL (che non conoscevo), il discorso sull’identità e sul ‘fare crac’ per ottenere un cambiamento duraturo (discorso che potrebbe andare ben oltre le abitudini alimentari dei nostri figli).

Io, lo confesso, non sono una grande cuoca, vuoi per mancanza di tempo o spesso di tranquillità (difficile con due marmocchi fare una cosa dall’inizio alla fine senza interruzioni) ma la parte pratica è stata al tempo stesso spassosa e golosa e oltre a imparare qualche trucchetto (utilissimo per una imbranata in cucina come me) ho imparato che coinvolgendo i nostri figli e con ricette semplici (poca o nulla cottura, possibilità di interruzione senza che si smonti nulla) è possibile preparare cibi gustosi e sani divertendosi.

Ti ringrazio ancora e ti auguro nuovamente buona Pasqua

Fiamma

__________________________________________________________________________________________________

Carissima Deborah, sono stata veramente entusiasta di questo piccolo seminario che mi ha dato veramente un bagaglio necessario per la mia vita di mamma ed anche per il mio lavoro di insegnante. Site stati veramente semplici e chiari nell’esporre il tutto che, nonostante la stanchezza di tutta la settimana, ho ascoltato e appreso con piacere e senza alcuna noia!

Ad ascoltare questo seminario c’era anche mia figlia che ha 12 anni e devo dire che anche lei ha scritto tantissimi appunti significativi ed ascoltava tutto con molta attenzione ed il piacere di essere lì.

Con questo concludo e ti dico grazie Deborah per ciò che fai e ti auguro che di questi seminari ne farai altrettanti con la tua bravura e disinvoltura di sempre.

Elisabetta

__________________________________________________________________________________________________

Questo corso è stato per me un vero arricchimento rispetto alle nostre solite abitudini alimentari. Ha veramente toccato tutte le sfaccettature che secondo tante persone credo potrebbero essere meno importanti e trascurabili per chissà quali motivi.

Ho avuto un aiuto e tanti consigli da prendere in considerazione, cosa per me, che sono mamma ed insegnante, davvero fondamentale su un argomento così delicato per il benessere e così importante per la crescita fin da piccoli.

Tiziana

___________________________________________________________________________________________________

 


Per iscriverti alla nostra newsletter, per info e contatti
chiama: + 39 345 8823992
o manda una e-mail