Vellutata di pioppini

21 gennaio, 2015  |  Pubblicato in Ricette dal Blog

Zuppa vellutata di pioppini al timo
Per quattro porzioni occorrono:
1 finocchio, 1 porro, 1 spicchio di aglio, 400 g di funghi pioppini (o altri a scelta), mezzo litro circa di brodo di carne, sale, pepe, timo fresco o secco, olio evo q.b., 150 ml di panna fresca (o, come nel mio caso di latte di riso), crostini bruscati di pane casereccio.
Lavate e tritate finemente il finocchio, il porro e l’aglio, quindi fateli appassire in una capiente padella con dell’olio evo. Mondate nel frattempo i funghi, quindi tagliateli in quattro ed aggiungeteli al trito di verdure. Fate soffriggere per pochi minuti, poi unite il timo, il pepe ed il brodo di carne caldo (per la quantità, regolatevi ad occhio. Il liquido deve coprire interamente i funghi). Salate e fate cuocere per una mezz’oretta a fuoco medio/basso (deve sobollire). All’occorrenza aggiungete altro brodo).
A cottura completata frullate con un minipimer ad immersione la zuppa, fino ad ottenere un composto cremoso e morbido, Per servire, aggiungete la panna e mescolate accuratamente (mentre la zuppa è ancora sul fuoco acceso ma basso).
Completate con i crostini di pane casereccio, passati in forno caldo a 180° dopo averli salati e irrorati con un filo d’olio.

Decorate con altro olio evo a crudo e con un rametto di timo.


Per iscriverti alla nostra newsletter, per info e contatti
chiama: + 39 345 8823992
o manda una e-mail