Torta formaggio e pesche

23 agosto, 2015  |  Pubblicato in Ricette dal Blog

Un altro dolcino con la frutta per sublimare l’estate e i suoi sapori. Una torta delicata, armonizzata dalla presenza del formaggio che ne rende cremoso il ripieno.
Tiepida è un’eccellente colazione, a temperatura ambiente è invece perfetta per completare un pranzo in leggerezza.
 Le pesche tabacchiere sono succose, sode, dalla pasta bianca e polposa. Rilasciano il loro succo zuccherino nella farcia, che amalgamandosi al formaggio risulta scioglievole, sciropposo ma non eccessivamente predominante. Una torta in equilibrio perfetto. Se ne gusta il sapore ma se ne apprezza anche molto il profumo…. quello intenso dell’estate.
Per una torta da circa dieci porzioni occorrono:
Per la frolla 225 g di farina, 50 g di zucchero a velo, 150 g di burro freddo, 1 tuorlo, un pizzico di sale.
Iniziate mescolando la farina setacciata, lo zucchero a velo ed il sale in una terrrina, quindi amalgamatevi il burro a pezzetti e lavorate con le mani fino ad ottenere un compèosto granuloso.
Aggiungete il tuorlo e continuate a lavorare velocemente unendo anche acqua freddissima  sufficiente ad ottenere una pasta liscia e soda. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola da cucina e ponetela in frigorifero a riposare per circa trenta minuti.
Utilizzate uno stampo da crostata in silicone (o una teglia tonda imburrata), stendetevi la pasta e mettetela nuovamente in frigo per circa quindici minuti. Coprite poi la base con della carta forno e riempitela con legumi secchi (o con gli appositi pesi), cuocetela in forno caldo a 180° per circa venti minuti (fino a doratura). Togliete dal forno e tenete da parte.
Per il ripieno 4 grosse uova, 100 g di zucchero, 330 g di formaggio morbido, mezzo cucchiaino di essenza di vaniglia, 1 cucchiaino di cannella in polvere, 75 g di pane fresco sbriciolato e 150 g di polpa di pesche tabacchiere sbucciate e tagliate a dadini.
Lavorate i tuorli e lo zucchero con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema chiara. Unite poi il formaggio, la vaniglia e la cannella e continuate a montare il tutto.
Incorporate il pane sbriciolato e la frutta in pezzi(tenete qualche spicchio di pesca da parte per la decorazione finale), mescolate poi con un cucchiaio di legno.
A parte montate gli albumi a neve e completate unendoli al composto mescolando dal basso verso l’alto.
Distribuite il composto ottenuto sulla base di frolla.
Cuocete in forno, a 180°, per 45 minuti, fino a che sarà dorata.
Sfornate, fate intiepidire e decorate con le fette di pesche tenute da parte. Prima di servire, spolverate con dello zucchero a velo.

Per iscriverti alla nostra newsletter, per info e contatti
chiama: + 39 345 8823992
o manda una e-mail